Per visualizzare questo contenuto devi accettare di utilizzare i cookie.

MyDigitalia
il digitale usato seriamente

Xampp: il database server facile

Xampp: il database server facile

Ho dovuto perdere parecchio tempo non tanto per apache/php quanto per installare mysql interfacciandolo con php. Dispersivo è compilare da sorgente. La soluzione migliore che consiglio è quella di usare un prodotto davvero completo e immediato: Xampp (di cui tra l'altro esiste anche una versione per Windows). Fa tutto lui, basta scompattarlo in una cartella, tipicamente /opt, non richiede e non installa alcuna libreria al di fuori di quella cartella, per cui tra l'altro sui può anche installarlo su un'altra partizione, semplicemente linkandolo in /opt/lampp.

condividere php/mysql tra linux/windows

Certo, se volete, potete poi configurare apache e mysql. Qui dico delle cose che hanno senso per chi, come me, tiene i propri dati su una partizione diversa da quella di linux, ossia su partizione fat32 (Windows, diciamo).

Perché questa scelta?
Perché Linux non è (ancora) capace di fare tutto quello che desidero, quindi non ritengo di poter rinunciare a Windows, pur affiancandogli Linux. Perciò i dati li tengo su una partizione diversa sia da quella dove ho Windows (C:) sia da quella dove ho Linux, in territorio neutro, per così dire.
Ma perchè fat32 e non etx3?
Per la semplicissima ragione che Windows non vede ext3, mentre Linux vede fat32.
come si fa, con apache?
Basta modificare il file httpd.conf, che si trova in /opt/etc, settando la DocumentRoot, che punta originariamente su /opt/lampp/htdocs, sulla cartella che voi desiderate sia quella dove punta http://localhost, ad esempio su /mnt/vostrapartiz/vostracartella
e per mysql?
Ci pensa lui. Voi se volete potete cambiare la password di root, seguendo le semplicissime indicazioni fornite con Lampp.

sicurezza in Xampp

Assolutamente consigliabile è settare il server proteggendolo con password. Per farlo dovete lanciare da terminale il comando: /opt/lampp/lampp security

Nota bene: occorre che il server sia funzionante, perché questa operazione vada a buon fine, altrimenti si fermerà a metà strada.

possibili problemi

Si veda quanto abbiamo scritto sul nostro Blog.

Per visualizzare questo contenuto devi accettare di utilizzare i cookie.